Informazioni sui dati personali ai sensi dell’art. 13 GDPR 679/2016 e del D.lgs. 101/2018


Ai sensi dell’art. 13 del GDPR (Regolamento UE 2016/679), si forniscono in coerenza dei principi di correttezza, liceità, trasparenza e riservatezza, le seguenti informazioni al fine di rendere consapevole l’interessato delle caratteristiche e modalità del trattamento dei dati e degli obblighi di riservatezza cui è tenuto il Titolare:

A – Identità e dati di contatto

Il “Titolare” del trattamento è: Bonturi Casa con sede in Via dell’Ora del Garda, 63 – 38121 Trento (TN) Tel +39 0461.950253, e-mail info@naturecandle.it

B – Dati Raccolti, finalità del trattamento e base giuridica

Il Titolare tratta, volontariamente forniti, dati personali comuni 1 come le Sue generalità e i Suoi recapiti etc. I dati anagrafici e di contatto saranno utilizzati anche per esaudire le Sue richieste e per rispondere alle Sue domande. Qualora il Titolare utilizzi, a fini di vendita diretta di propri prodotti o servizi, le Sue coordinate di posta elettronica fornite nel contesto della vendita di un prodotto o di un servizio, il Titolare può non richiedere il Suo consenso, sempre che si tratti di servizi analoghi a quelli oggetto della vendita. Lei può negare tale uso, inizialmente, in occasione di successive comunicazioni o contattando il Titolare secondo quanto previsto dai diritti dell’interessato di cui agli art. 15 e 16-21 GDPR e pienamente elencati nello specifico punto dell’informativa.

INTERESSATI TIPO DI DATI FINALITÀ DEL TRATTAMENTO BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO
1 Clienti DATI COMUNI: dati anagrafici, dati di contatto, codice fiscale/p.Iva, coordinate bancarie. Dati contenuti nei documenti oggetto del servizio richiesto

Elaborazione di preventivi o informazioni su richiesta dell’Interessato

Adempimento degli obblighi contrattuali

Adempimento obblighi fiscali, contabili

Recupero crediti/Gestione contenzioso

Esecuzione di misure precontrattuali

Esecuzione di un contratto

Adempimento di un obbligo legale

Legittimo interesse del Titolare (art. 6 comma 1 lett. b)

2 Clienti prospect DATI COMUNI: dati anagrafici, dati di contatto, codice fiscale/p.Iva

Elaborazione di preventivi o informazioni su richiesta dell’Interessato

Esecuzione di misure precontrattuali

Legittimo interesse del Titolare (art. 6 comma 1 lett. b)

3 Fornitori DATI COMUNI: dati anagrafici, dati di contatto, codice fiscale/p.Iva, coordinate bancarie

Richieste di informazioni, preventivi, redazione contratti e gestione rapporti commerciali

Adempimento degli obblighi contrattuali

Adempimento obblighi fiscali, contabili

Gestione contenzioso

Esecuzione di misure precontrattuali

Esecuzione di un contratto

Adempimento di un obbligo legale

Legittimo interesse del Titolare (art. 6 comma 1 lett. b)

4 Candidati all’assunzione DATI COMUNI: dati anagrafici, dati di contatto fotografia, titolo di studio/qualifiche, esperienze lavorative
DATI PARTICOLARI: eventuale appartenenza a categorie protette
Ricerca, selezione e valutazione del personale per eventuale assunzione Consenso dell’Interessato (art. 6 comma 1 lett. a)
5 Utenti web  DATI COMUNI: dati anagrafici, dati di contatto, p. Iva/ C.F. Richieste d’ordine Esecuzione di misure precontrattuali

C – Destinatari ed eventuali categorie di destinatari dei dati personali

I dati sono trattati dal Titolare e da eventuali soggetti autorizzati al trattamento dei dati sotto la responsabilità del Titolare in dipendenza delle finalità sopra riportate e degli obblighi, anche di legge e di Regolamento, che ne derivano. I dati potranno essere comunicati a tutte quelle persone fisiche e/o giuridiche, pubbliche e/o private che sono indispensabili per le finalità riportate nel punto B quali: liberi professionisti, società consulenza contabile, compagnie di assicurazione, istituti bancari per la gestione di incassi e pagamenti, corrieri o società di trasporti, società e studi legali per la tutela dei diritti contrattuali e/o che si occupano di recupero del credito; società di elaborazione dati, studi di consulenza legale, amministrativa e fiscale, uffici giudiziari, società di elaborazione dati e di servizi informatici (es. web hosting, data entry, gestione e manutenzione infrastrutture e servizi informatici, etc.). Tali soggetti tratteranno i Suoi dati personali in qualità di Responsabili del trattamento sulla base di specifiche garanzie contrattuali con cui si impegnano a conformarsi alle istruzioni del Titolare in materia di protezione dei dati. L’elenco completo ed aggiornato dei Responsabili è custodito presso la sede del Titolare e può essere trasmesso inviando una richiesta scritta ai recapiti indicati nella sezione “Dati di contatto” di questa informativa.

D – Trasferimento dati a paese terzo e profilazione

Il Titolare non trasferirà i dati presso un paese terzo o ad un’organizzazione internazionale, salvo in presenza di una decisione di adeguatezza della Commissione e non utilizza processi automatizzati finalizzati alla profilazione.

E – Come e per quanto tempo vengono conservati i Suoi dati

Il trattamento dei dati che La riguardano avviene attraverso mezzi e strumenti sia elettronici che manuali messi a disposizione dei soggetti che agiscono sotto l’autorità del Titolare allo scopo autorizzati e formati. Gli archivi cartacei e soprattutto elettronici dove i Suoi dati sono archiviati e conservati vengono protetti mediante misure di sicurezza efficaci e adeguate a contrastare i rischi di violazione considerati dal Titolare. Lo stesso provvede alla verifica periodica e costante delle misure adottate, soprattutto per gli strumenti elettronici e telematici, a garanzia della riservatezza dei dati personali per loro tramite trattati, archiviati e conservati, soprattutto se appartenenti a categorie particolari. I dati personali vengono conservati per il tempo necessario al compimento delle attività legate al conseguimento delle finalità per le quali sono raccolti e trattati.

dati sub B nr.  2 per le attività che non hanno fatto nascere obblighi contrattuali 24 mesi

dati sub B nr.  1,3, 5

per il tempo in cui il Titolare sia soggetto a obblighi di conservazione per finalità fiscali o per altre finalità, previste da norme di legge o regolamento, nonché́ per esigenze difensive del titolare del trattamento 10 anni
dati sub B nr. 4 per l’attività di ricerca e selezione del personale qualificato 24 mesi

F – Diritti sui dati

Ai sensi degli artt. 15 – 22 del GDPR, in relazione ai dati personali comunicati, Lei ha il diritto in qualunque momento di richiedere l’accesso ai propri dati personali, la rettifica, la cancellazione, la limitazione degli stessi, di opporsi al trattamento, di revocare il consenso prestato e di esercitare il diritto alla portabilità dei dati, nei casi in cui ciò è applicabile. Il diritto di opporsi al trattamento dei dati personali che La riguardano potrà essere esercitato in qualsiasi momento con la conseguenza che i Suoi dati personali non saranno più oggetto di trattamento per le finalità specifiche senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso effettuato prima della revoca. Per l’esercizio dei Suoi diritti e per la revoca del Suo consenso potrà inviare una comunicazione all’indirizzo del Titolare. Le ricordiamo che è Suo diritto proporre reclamo all’autorità di controllo presente nello Stato membro in cui risiede abitualmente (Autorità Garante per la protezione dei dati personali – www.garanteprivacy.it).

G – Base giuridica e legittimo interesse

Il Titolare tratta i Suoi dati personali lecitamente laddove il trattamento sia necessario: per l’esecuzione di un contratto di cui Lei è parte; per adempiere un obbligo legale incombente sul Titolare del trattamento; Il mancato conferimento renderà impossibile la prestazione richiesta. Laddove la base giuridica sia il consenso liberamente fornito, il rifiuto a conferire i dati non impedisce l’esecuzione del contratto.

H – Finalità diversa del trattamento

Se il Titolare del trattamento intende trattare ulteriormente i Suoi dati personali per una finalità diversa da quella per cui essi sono stati raccolti, prima di tale ulteriore trattamento, dovrà fornirLe informazioni in merito a tale diversa finalità e ogni ulteriore informazione pertinente.

1 Per dati personali, ai sensi dell’art. 4, primo capoverso, lett. a) GDPR si intende: “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile («interessato»); si considera identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale”.